Contattare l’assistenza PayPal

Contattare l'assistenza PayPal

Hai problemi col tuo conto PayPal e vuoi contattare l’assistenza PayPal? Non ti preoccupare, ti spiego subito come contattare PayPal.

Come contattare l’assistenza PayPal

In primo luogo devi effettuare l’accesso al tuo conto PayPal. Dopodiché scorri fino in fondo la pagina e cerca il link aiuto (puoi cliccare direttamente sul link che ho creato appositamente per te).

 

PayPal - Sezione Aiuto

Nella schermata che apparirà (vedi immagine su) potrai scegliere come ricevere assistenza: attraverso una telefonata (gratuita); a mezzo email oppure segnalando un problema nel centro risoluzioni.

Se usi la barra di ricerca, basterà digitare una domanda o alcune parole chiave per cercare la soluzione al tuo problema.

Assistenza PayPal via telefono

Hai già usato la casella di ricerca ma non hai trovato nulla di soddisfacente. Puoi comunque chiedere l’assistenza di un operatore PayPal, ti basta cliccare il link “Chiama l’assistenza clienti”.

A questo punto non ti resta che telefonare il numero verde PayPal 800 975 345 e digitare il codice usa e getta di sei cifre che ti è stato assegnato nella pagina dove appare il numero di telefono PayPal.

Se non riesci a trovarlo, digita cancelletto dal tuo telefono e inserisci le ultime quattro cifre della carta di pagamento associata al tuo conto PayPal. In questo modo passerai la verifica PayPal per parlare con un operatore.

Assistenza PayPal via email

Se adesso non puoi telefonare o preferisci l’email per risolvere il tuo problema con PayPal, procedi cliccando il link “Centro messaggi”.

Seleziona l’argomento della tua richiesta, scrivi il messaggio nell’apposita casella e clicca su “Invia”.

Un assistente PayPal ti risponderà entro le prossime 48 ore (di solito dopo poche ore).

Contestare una transazione su PayPal

Se hai avuto problemi con delle transazioni oppure non hai ricevuto un oggetto che hai pagato, o non riconosci un pagamento, puoi cliccare il link “Centro soluzioni”.

Ti basterà cliccare sul bottone “Segnala un problema” e procedere selezionando le transazioni che desideri contestare.

Anche in questo caso riceverai assistenza entro le prossime 24 ore.

Conclusioni

In genere consiglio sempre di contattare il servizio clienti PayPal attraverso la telefonata gratuita, ma se non hai fretta puoi pure procedere richiedendo un contatto via email.

Ricorda che molti problemi sono comuni ad altri utenti e quindi hanno già una soluzione.

Dunque prima contattare l’assistenza PayPal usa la casella di ricerca che appare nella pagina di aiuto. In questo modo puoi provare a risolvere il problema senza bisogno di assistenza. Altrimenti non ti resta che contattare l’assistenza paypal.

Prima di lasciarci voglio dirti un’ultima cosa.

Dato che molti utenti hanno frainteso questa guida, faccio presente che noi di Salvadanaro.it non siamo l’assistenza PayPal. Pertanto non possiamo approvare i commenti con richieste specifiche sul tuo conto PayPal, visto che non abbiamo la possibilità di verificare ciò che ci chiedi. 😉

Ti piacerà anche

Hanno commentato (7)

Angelo

Salve, il mio conto Paypal è stato bloccato a causa del superamento della somma di ricezione denaro. Tramite il sito non mi fa sbloccare e telefonando al numero 800 975 345 non ricevo risposta (è giorni che provo per ore). Tramite mail le risposte purtroppo non sono d’aiuto per risolvere il problema. Come posso procedere per sbloccare i pagamenti? Essendo un conto aziendale ho urgenza, ringrazio.

Giulio

Ciao Angelo, non sei riuscito in alcun modo a contattare l’assistenza PayPal?

Il blocco avviene perché secondo la normativa europea antiriciclaggio PayPal deve richiedere alcuni documenti per comprovare la tua identità.

Accedi al tuo account paypal e cerca da qualche parte il link “Vedi e rimuovi i limiti di invio, ricezione e trasferimento”. Inserisci tutti i documenti richiesti (di solito è richiesto un certificato di residenza, ma puoi utilizzare anche una bolletta intestata al titolare del conto PayPal) e attendi qualche giorno.

Per accelerare lo sblocco puoi contattare l’assistenza PayPal, sottoponendo loro la visione dei documenti caricati.

Spero di esserti stato d’aiuto. 😉

Luisa

ho il conto bloccato e da due settimane cerco disperatamente di contattare paypal tramite messaggi e chiamate ma niente. Scrivo messaggi e mi rispondono automaticamente dicendomi che mi avrebbero contattata ebtro 24 su email o per telefono e invece spariti, ho provato più volte stessa cosa. Provo a chiamare, musica per oltre 30min e mai una risposta, è assurdo! ho urgentemente bisogno di parlare con loro o di ricevere assistenza!

Giulio

Ciao Luisa, purtroppo non so come aiutarti. Prova a telefonare il numero verde più volte durante la giornata. A me di solito rispondono entro pochi minuti.

Paola

Stesso problema di altri!!!!! ho il conto bloccato!!! ho scritto email niente risposta! ho provato a telefonare sempre occupato e dopo un po’ cade la linea!!!! Ho inserito tutti i documenti necessari già da qualche giorno ma la situazione non cambia!

Anna

Avevo dimenticato la password, ho provato a inserirla più volte, alla fine sono riuscita a modificarla (ho avuto la conferma via mail), ma quando provo ad accedere mi dicono che “ho provato più volte”, di riprovare in seguito oppure di contattare l’assistenza. Non potendo accedere, non posso contattare l’assistenza! come faccio? c’è un numero a pagamento?Devo effettuare un acquisto urgente. Grazie mille.

Giulio

Ciao Anna, prova a recuperare nuovamente la password. Altrimenti scarica l’applicazione per lo smartphone e prova ad accedere da lì.

Il numero verde PayPal è quello che ho scritto nell’articolo, non ci sono altri numeri di telefono. Se non puoi accedere al tuo conto PayPal per recuperare il codice usa e getta, puoi passare comunque la verifica PayPal: è sufficiente telefonare il numero verde, digitare cancelletto e poi le ultime 4 cifre della carta di pagamento collegata al tuo conto PayPal.

Scrivi un commento