Collegare un conto bancario al conto PayPal

Collegare un conto bancario al conto PayPal

Per filtrare tutti i tuoi acquisti online ed effettuare pagamenti in sicurezza puoi collegare un conto bancario al conto PayPal. Non sai come fare? Non ti preoccupare, dopo aver letto questa breve guida sarai in grado di collegarlo facilmente.

Quali conti bancari posso collegare al conto PayPal

Per prima cosa devi sapere che puoi collegare qualsiasi conto bancario al tuo conto PayPal, comprese le cosiddette carte conto (carte prepagate ricaricabili che dispongono di un codice IBAN).

Potrebbe interessarti anche: Collegare la carta prepagata al conto PayPal

Come collegare un conto bancario al conto PayPal

La procedura per collegare un conto bancario al conto PayPal è molto semplice, puoi seguire i pochi passaggi di seguito elencati:

  • Accedi al tuo account PayPal effettuando il login;
  • Recati alla sezione Portafoglio;
  • Procedi cliccando sull’icona Collega un conto bancario;
  • Inserisci l’IBAN del tuo conto bancario (o carta conto) senza lasciare spazi e clicca su Continua.

PayPal - Schermata collegamento conto bancario

Nella schermata successiva apparirà un riepilogo dei dati, se ti interessa puoi stampare questa pagina per conservarla. A questo punto è necessario autorizzare PayPal per completare il collegamento al tuo conto bancario, perciò clicca su Accetta.

Probabilmente la pagina non si ricaricherà automaticamente, ma riceverai una email con la conferma dell’avvenuto collegamento.

Conferma del conto bancario

Se è il primo filtro di pagamento che attivi sul tuo conto PayPal, dovrai procedere con la verifica del conto. In questo caso PayPal ti invierà una email con le istruzioni da seguire per procedere alla verifica del conto.

Di solito PayPal accredita due importi sul sistema di pagamento appena aggiunto. Dopo qualche giorno lavorativo – 2/3 giorni circa – occorrerà controllare l’estratto conto o la lista movimenti online per recuperare le cifre degli importi accreditati da comunicare a PayPal.

Se hai seguito correttamente le istruzioni, il tuo conto PayPal sarà verificato e potrai cominciare a effettuare pagamenti online prelevando direttamente i fondi dal tuo conto bancario.

Conclusioni

Una volta conclusa la procedura per collegare il conto bancario al conto PayPal, potrai cominciare a fare acquisti in tutta sicurezza utilizzando i fondi disponibili sul tuo conto bancario.

Potrebbe interessarti anche: Pagamenti sicuri online: tutto quello che c’è da sapere

Infatti impostando questo metodo di pagamento come predefinito, quando effettuerai un pagamento con PayPal, il credito per il pagamento sarà scalato automaticamente dal tuo conto corrente; mentre se dovessi avere un saldo positivo sul tuo conto PayPal, allora sarà prelevata una porzione dal tuo conto PayPal e la restante parte dal tuo conto bancario.

Se hai bisogno di ulteriori informazioni puoi contattare l’assistenza PayPal oppure lasciare un commento qui sotto.

A presto! 😉

Post Correlati

Preferenze privacy
Quando visiti il nostro sito Web, è possibile che vengano archiviate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.